MAIN

 

ICKY THUMP TESTI E TRADUZIONI

1. Icky Thump

2. You Don't Know What Love Is (You Just Do as You're Told)

3. 300 MPH Torrential Outpour Blues

4. Conquest

5. Bone Broke

6. Prickly Thorn, But Sweetly Worn

7. St. Andrew (This Battle Is in the Air)

8. Little Cream Soda

9. Rag and Bone

10. I'm Slowly Turning Into You

11. A Martyr for My Love for You

12. Catch Hell Blues

13. Effect and Cause

 

01 Icky Thump

 

 

 

 


Iiiiiieeeeeee,

icky thump
Who'da thunk?
Sittin' drunk on a wagon to Mexico

Ah well

What a chump
Well my head got a bump
When I hit it on the radio.

Redhead señorita
Looking dead
Came and said,
"Need a bed?"

en español

I said

“gimme a drink a water,
I'm gonna sing around the collar
and I don't need a microphone.”

 

 

 


Icky thump,

with a lump in my throat
Grabbed my coat
and I was freaking
I was ready to go!

And I swear

Besides the hair
She had one white eye
One blank stare
Lookin' up,

Lyin' there.

On the stand

Near her hand
Was a candy cane
Black rum, sugar cane
Dry ice, (and) something strange
La la la la la la la la la la la laaa laaa

 


White Americans, what?
Nothing better to do?
Why don't you kick yourself out?
You're an immigrant too!

Who's using who?
What should we do?
Well, you can't be a pimp
And a prostitute too.

Icky thump,

Handcuffed to a bunk
Robbed blind
Looked around
And there was nobody else.

Left alone
I hit myself with a stone
Went home and learned how

to clean up after myself.

 

 

02 You Don't Know What Love Is (You Just Do As You're Told)

In some respects
I suspect you've got

a respectable side.
When pushed and pulled

and pressured
You seldom run and hide.

 
But it's for someone else’s benefit
Not for what you want to do
Until I realize that you've realized
I'm gonna say these words to you:

You don't know what love is
You just do as you're told.
Just as a child at ten might act
But you're far too old.
You're not hopeless,

or helpless
And I hate to sound cold…
But you don't know what love is,
You just do as you're told

I can see your man can’t help but win
Any problems that may arise.
But in his mind there can be no sin
If you never criticize.
You just keep on repeating
All those empty "I love you”s
Until you see you deserve better
I'm gonna lay right into you.

 

 


You don't know what love is
You just do as you're told.
Just as a child of ten might act
But you're far too old.
Your not hopeless,

or helpless.
And I hate to sound cold.


But you don't know what love is
No you don't know what love is
No you don't know what love is…

You just do as you're told

 

 

03 300 M.P.H. Torrential Outpour Blues

 


I'm bringing back ghosts
That are no longer there
I'm getting hard on myself,
Sitting in my easy chair
Well, there's three people in the mirror
And I'm wondering

Which one of them I should choose.
But I can't keep from laughing
Spitting out these three hundred m.p.h.

Outpour blues

I'm breaking my teeth off
Trying to bite my lip.
There's all kinds of red-headed women
That I ain't supposed to kiss.
And it's that color which never fails
To turn me blue.
So I just swallow it,

and hold on to it,
And use it to scare the hell out of you.

I have a woman that says

“Come and watch me bleed”.
And I'm wondering, just how I can do that
And still give her everything that she needs.
There's three people in my head that have the answer
And one of them's got to be you.
But you're holding tight to it –

the answer
Singin' these three hundred m.p.h.

outpour blues.

Put on gloves, a tight scarf

And wrap up warm
On this winter night.
Every time you get defensive
You're just looking for a fight.
It's safe to say somebody out there's

got a problem
With almost anything you'll do.
Well, next time they stab you

Don't fight back

Just play the victim
Instead of playing the fool.

 

 


And the roads are covered with a million
tiny molecules
Of cigarette ashes

And the school floors are covered
With pieces of pencil eraser too.
Sooner or later the ground's gonna be holding all
Of my ashes too
And I can not help but wonder

If after I'm gone

Will I still have these

Three hundred m.p.h.
Finger breaking

No answers making

Broken back

Dirty cancer

Bee stung

And busted up

Empty cup

Torrential outpour blues

One thing's for sure: in that graveyard
I'm gonna have the shiniest pair of shoes.

 

 

04 Conquest


Conquest!
He was out to make a conquest
Didn't care what harm was done
Just as long as he won
The prize.

Conquest!
She was just another conquest
Didn't care whose heart was broke
Love to him was a joke
'til he looked into her eyes.

And then in the strange way things happen
Their roles were reversed from that day
The hunted became the huntress
The hunter became the prey.

Conquest!
Now you know who made the conquest
She, with all her female guile,
Led him helpless down the aisle
She had finally made a conquest

 

 

05 Bone Broke

Hey
Look closer and you see
How I been running it
I got a dollar bill in the cockpit
Suprised being white is a black hole

 

 

 

 

 

 

 

I got another job at the liquor store
Damn, I'm broke broke

They got a white pony in a stable
And ride him when the doggie isn't able
He doesn't really care, ‘cause they pay him
But still a black suit
Is gonna shake him down

 

 


Oh well
I'm bone broke
Broke as I'll ever be


Look another way girl, I'm telling ya
God gave seven minutes right too ya
And your mother put her money into platinum
So that you wouldn’t have to pay

attention

right?

 


I'm leaning on a brick with my nails
I’m telling ‘em the money is in the mail
Keep showing that my bones

Never fake it
but still a brick bank is gonna break it down
Oh well
I'm bone broke

 

 

 


Look another way girl, I'm telling ya
God gave seven minutes right too ya
And your mother put her money into platinum
So that you wouldn’t have to pay

Attention

Do you?

 

 

06 Prickly Thorn, But Sweetly Worn

 

 

 


Singing
Li De Li De Li Oh Oh
Well A Li De Li De Li Oh Oh
Li De Li De Li Oh Oh
Well A Li De Li De Li Oh Oh

Well the hills are pretty and rollin'
But the thorn is sharp and swollen
And the man plays a beautiful whistle
But he wears a prickly thistle.

 


Singing
Li De Li De Li Oh Oh
Well A Li De Li De Li Oh Oh
Li De Li De Li Oh Oh
Well A Li De Li De Li Oh Oh

The silver birches pierce through an icy fog
Which covers the ground most daily
And the angels which carry St. Andrew high
Are singing a tune most gaily.

One sound can hold back a thousand hands
When the pipe plays a tune forlorn
And the thistle is a prickly flower
Aye, But how it is sweetly worn

 


Singing
Li De Li De Li Oh Oh
Well A Li De Li De Li Oh Oh
Li De Li De Li Oh Oh
Well A Li De Li De Li Oh Oh

 

 

07 St. Andrew (This Battle Is In The Air)

This battle is in the air
I'm looking upwards
Where are the angels?
I'm not in my home.
St. Andrew,

Don't forsake me!
St. Andrew,
Don't forsake me!
Who is here to greet me?
The children are crying
I'm not in my home
I travel backwards in ecstasy
Where are the angels?
Don't forget me.
St. Andrew
I've been true
What do I need to say?
What do I need to say?

The children are crying.

 

 

08 Little Cream Soda

 

 


Well every highway that I go down
Seems to be longer than

the last one that I knew about
Oh well

And every girl that I walk around
Seems to be more of an illusion

than the last one that I found
Oh well

And this old man in front of me

Wearing canes and ruby rings
Is like containing an explosion when he sings
But with every chance to set himself on fire
He just ends up doing the same thing.

 


Well, each beautiful thing I come across
Tells me to stop moving and shake this riddle off
Oh well

And there was a time when all I wanted was

My ice cream colder, and a little cream soda
Oh well, oh well

And a wooden box, and an alley full of rocks
Was all I had to care about
Oh well, oh well, oh well

Now my mind is filled with rubber tires

And forest fires
And whether I'm a liar
And lots of other situations where I don't know

What to do at which time God screams to me
”There's nothing left for me to tell you”

 

Oh well, oh well, oh well

 

 

09 Rag And Bone

 

 

 

 

 


[Jack & Meg:] Rag & Bone!

[Jack:] Meg, look at this place

 

[Meg:] What…?Uh!

 

[Jack:]
This place is like a mansion!
It's like a mansion, look at all this stuff!

 

[Meg:] I don’t know…

 

[Jack:]
Look, I see something over there. Meh!

Well, can’t you hear us yelling “rag and bone”?
Bring out your junk and

We'll give it a home
A broken trumpet, or a telephone
A c’mon, a c’mon, a c’mon
C’mon give it to me.
 
Rag & Bone!
Rag & Bone!

All of your pretty
Your pretty little rags and bones

[Jack:] Well, Meg, look at all this!

[Meg:] I’d use that!

[Jack:]
You don't want it?

You sure you don't want it, men? I can use it.

 

[Meg;]

hmm hmm

 

[Jack:]

Take it.
They're just things you don't want.
I can use 'em.
Meg can use 'em
We can do something with 'em
Or make something out of 'em
Make some money out of 'em, at least.

 

[Meg:]

It fits me perfect!

Give it to me…


[Jack:]
Hey if you ain't gonna use it, just give it to us…
We'll give it a home.

Have you got something shining for me?
Anybody got a Christmas tree?
Can you part with a toilet seat?
A jump up, a jump up, a jump up
C’mon and give it to me.

Rag & Bone!

We wanna get it Granny,

While it's hot
You think it's trash Granny,

But it's not!
And we'll be taking whatever you got
A give up, a give up, a give up
C’mon and give it to me.

All of your pretty
Your pretty little rags and bones.

[Meg:] I saw some stuff in the yard, the’re gonna give it to us?

[Jack:] Ah, Meg, don't be rude!

[Meg:] Why not?

[Jack:]
They might need it.
And if you don't want it, we'll take it
And if you don't wanna give it to us,
We'll keep walking by
We'll keep going we're not tired
Got plenty of places to go
Lots of homes we ain't been to yet
The west side
The south-west side
Middle east
Rich house
Dog house
Outhouse
Old folks' house
House for unwed mothers
Halfway homes
Catacombs
Twilight Zones

 


Looking for techniques, turntables to gramophones

 


So take a last lick of your ice-cream cone
And lock up what you still wanna own
But please be kind

 

[Meg:] take your time!

 

[Jack:] And don't rewind

 

[Meg:] That’s fine.

 

[Jack & Meg:]
All of your pretty
Your pretty little Rags & Bones

A jump up, a jump up, a jump up
C’mon and give it to me

Your pretty little Rags & Bones

Ah c’mon, a c’mon, a c’mon
C’mon and give it to us!

 

 

10 I'm Slowly Turning Into You

I'm slowly turning into you
But you don't know this
To tell the truth
You say I'm lying and I never really

Tell you the truth
But your face is getting older
So put your head on my shoulder
Yeah, put your head on my shoulder.

Yesterday it hit me that I do

All the little things
That you do
Except the same little things

That you do are annoying
They're annoying as hell in fact
It kinda struck a little bell in fact
I like to keep my little shell intact.

 


And I'm slowly turning into you
And I'm slowly turning into you

And I'm slowly turning into you

Then something else came to mind
That was the mirror
It made everything clearer
That you're more beautiful

Compelling and stronger.
It didn't take much longer
Just for me to realize

I love all the little things
And the beauty that they're gonna bring
I dig your little laugh

And I'm loving your quick wit
I even love it when you're faking it!
And it might sound a little strange

For me to say to you
But

I'm proud to be you!

And I'm slowly turning into you
And I'm slowly turning into you
And I'm slowly turning into you

 

 

11 A Martyr For My Love For You

She was sixteen

and six feet tall
In a crowd of teenagers

comin' out of the zoo.


She stumbled

started to slip and fall
Teeter-tottered on the top

of patent leather shoes.


I happened to catch her and said,
"maybe these ruby shoes are

a little cumbersome for you"

Maybe for you, now.

But not as shaky

as I must have seemed
Talkin' junk through her

giggle, little teenage dream.

 
And on the phone I could not compete
My dumb-luck

fake confidence

was getting weak.

 
For a sec'

I thought I sounded sweet
But sure 'nough

in a gruff, faint voice
I heard myself speak

I could stay a while
But sooner or later

I'll break your smile
And I can tell a joke
But one of these days

I'm bound to choke
And we could share kiss
But I feel like I can't go

Through with this
And I bet we could build a home
But I know the right thing

For me to do
Is to leave you alone

Leave you alone, now

I'm beginning to like you
So you probably won't get

what I'm going to do.

 
I'm walkin' away from you
It probably don't make

much sense to you
But I'm trying to save you
From all of the things that

I'll probably say or do

I'll probably do

I could stay a while
But sooner or later

I'll break your smile
And I can tell a joke
But one of these days

I'm bound to choke
And we might share a kiss
But I feel like a can't go

Through with this
And I bet we could build a home
But I know the right thing

For me to do
Is to leave you alone

You'll probably call me a fool
And say I'm doing exactly

What a coward would do.

 
And I'm beginning to like you
It’s a shame,

What a lame way to live
But what can I do?


I hope you appreciate

What I do

I'm a martyr for my love for you
 

12 Catch Hell Blues

If you go looking for hot water
Don't get shocked when you get
Burned a little bit.
If you really want some hot water
I can help you find it.

If they catch me around
Playing “rock the boat”
I'm gonna catch hell

And if you're throwing your voice
In bed singing a note
I'm gonna catch hell
I know it

Guess what?

Try and catch me!

 
If you're getting tricky
Lying to yourself
You're gonna catch hell

And if you're testing God
Lying to his face
You're gonna catch hell
C'mon!

 

13 Effect And Cause

I guess you have to have a problem
If you want to invent a contraption.
First YOU cause a train wreck
Then they you put ME in traction?
Well, first came an action
And then a reaction
But you can't switch ‘em around
For your own satisfaction
Well YOU burned my house down
Then got mad at MY reaction.

Well, in every complicated situation
Of a human relation
Making sense of it all
Takes a whole lot of concentration
You can't blame a BABY
For her PREGNANT MA
And if there's one of these unavoidable laws
Is that you just can't take the EFFECT

and make it the CAUSE.

Well you can't take the EFFECT
And make it the CAUSE
I didn't ROB A BANK
Because you made up the LAW
Blame ME for robbing Peter
But don't you blame PAUL,
You can't take the EFFECT
And make it the CAUSE.

I ain't the reason

That you gave me NO reason

To return your call
You built a house of cards
And got shocked when you saw them fall, yeah!
Well I ain't saying I'M innocent
In fact the REVERSE
But if your headed to the grave
Don't blame THE HEARSE
You're like a little girl

Yellin’ at her brother
’Cause YOU lost HIS ball.

Well, you keep blaming ME

For what YOU did
And that ain't all
The way you clean up the wreck
Is enough to give one pause!
Well, you seem to forget

Just how this all started
I'm reacting to YOU
Because YOU left ME broken hearted
Well you just that you can't just take the EFFECT

And make it the CAUSE.

Well you can't take the EFFECT
And make it the CAUSE
I didn't ROB A BANK
Because you made up the LAW
Blame ME for robbing Peter
Don't you blame PAUL
You can't take the EFFECT
And make it the CAUSE.

01 Icky Thump

[storpiatura di ecky thump, un’espressione colloquiale di sorpresa (in risposta ad una situazione nuova o inaspettata) tipica della variante d’inglese parlata nello Lancashire.]

 

aaaaaiiiiiiiiiii,

icky tump!

Chi l’avrebbe mai detto?

Ubriaco, seduto su un furgone diretto in Messico

 

Ah beh

Che salto

Mi son fatto un bernoccolo

sbattendo la testa contro la radio

 

Señorita dai capelli rossi

Che sembrava morta

Si è avvicinata e m’ha detto:

“serve un letto?”

en español

 

Ho rispostoç

“dammi un sorso d’acqua

canterò “around the collar”

[non e’ chiaro se questa sia un’allusione ad uno specifico modo di cantare, ad una famosa canzone americana, allo spot di un detersivo o altro]

e non mi serve neanche un microfono.”

 

Icky thump!

Con un nodo in gola

Ho preso su il mio cappotto

Ed ero agitato

Pronto ad andare!

 

E lo giuro

A parte i capelli

Aveva anche un occhio bianco

E uno sguardo vuoto

mi fissava dal basso

stesa lì.

 

Nella bancarella

Vicino alla sua mano

C’era una un bastoncino lecca-lecca

Del rum nero, un bastoncino di zucchero

Ghiaccio secco, (e) qualcos’altro di strano

La la la la la la la la la la la la la

 

 

Yankies, che c’è?

Niente di meglio da fare?

Perché non vi cacciate fuori da voi?

(infondo) Siete anche voi degli immigrati!

 

Chi sta usando chi?

Che dovremmo fare?

Beh, non puoi essere un magnaccia

E una prostituta allo stesso tempo.

 

Icky thump!

Ammanettato ad una brandina

Derubato di tutto

Mi sono guardato attorno

E non c’era nessun altro.

 

Laciato solo

Mi sono colpito con una pietra

Son tornato a casa e ho imparato come

Tenere pulito intorno a me.

 

 

 

 

02 Non sai cosa sia l’amore (fai solo ciò che ti viene detto)

 

In un certo senso

Sospetto che tu abbia

Una certa rispettabilità.

Quando vieni messa alla prova

E sei sotto pressione

Raramente scappi a nasconderti

 

Ma lo fai a beneficio di qualcun altro

Non per te stessa, per quello che vuoi fare tu

Finché non capisco che hai capito

Ti dirò queste parole:

 

Non sai cosa sia l’amore

Fai solo ciò che ti viene detto.

Ti comporti come una bimba di 10 anni

Ma sei ben più grande

Non sei senza speranze

O indifesa

E odio sembrarti freddo…

Ma non saI cosa sia l’amore,

Fai solo ciò che ti viene detto.

 

Vedo che il tuo uomo non può fare a meno di risolvere

Qualsiasi problema vi si presenti

Ma non può sentirsi nessuna colpa addosso

Se non lo critichi mai.

Continui solo a ripetere

Tutti quei vuoti “ti amo”

Finché non ti accorgi che meriti di meglio

Continuerò ad attaccarti.

 

 

Non sai cosa sia l’amore

Fai solo ciò che ti viene detto

Ti comporti come una bimba di 10 anni

Ma sei ben più grande

Non sei senza speranze

O indifesa

E odio sembrarti freddo…

 

Ma non sai cosa sia l’amore,

no, non sai cosa sia l’amore,

no, non sai cosa sia l’amore…

 

Fai solo ciò che ti viene detto

 

 

 

 

03 300 km/h di uno sfogo torrenziale in blues

[lett: 300 miglia orarie.]

 

Sto riportando alla luce fantasmi

Che non ci sono più

Divento duro con me stesso

Qui seduto sulla mia morbida sedia

Beh, ci sono tre persone riflesse allo specchio

E mi domando

Quale delle tre dovrei scegliere.

Ma non ce la faccio a non ridere

Sputando fuori questi 300 km/h

Di sfogo in blues

 

Mi sto rompendo i denti

Nel tentativo di mordermi le labbra.

Ci sono tutta una serie di donne dai capelli rossi

Che non dovrei baciare.

Ed è proprio quel colore che non manca mai

Di rendermi triste.

Quindi semplicemente lo mando giù

Mi ci aggrappo,

e lo uso per spaventarti a morte.

 

Ho una donna che mi dice

“Vieni a vedermi sanguinare”.

E mi chiedo, come faccio a farlo

E allo stesso tempo darle ciò di cui ha bisogno?

Ci sono tre persone nella mia testa che hanno la risposta a questo

E una di loro devi essere per forza tu

Ma tu invece te la tieni stretta -

La risposta

Cantando questi 300 km/h

Di sfogo in blues

 

Metti un paio di guanti, una sciarpa ben stretta

E copriti bene per stare calda

In questa notte d’inverno.

Ogni volta che vai sulle difensive

In realtà stai solo cercando un pretesto per litigare.

E’ facile dire che qualcuno là fuori

Ha un problema

Con quasi tutto ciò che fai

Beh, la prossima volta che ti pugnalano

Non reagire

Semplicemente fai la parte della vittima

Invece di fare la parte dello scemo.

 

 

E le strade sono coperte di un milione

Di minuscole molecole

Di cenere di sigaretta

E anche i pavimenti delle scuole sono coperti

Di pezzi di gomma da cancellare.

Prima o poi la terra avrà anche tutte

Le mie ceneri

Quindi non posso fare a meno di chiedermi

Se dopo che me ne sarò andato

Avrò ancora questi

300 km/h

che spezzano le dita

Che non danno risposte

Da schiena spezzata

Da cancro maligno

Da puntura d’ape

Da tazza vuota

Di uno sfogo torrenziale in blues

 

 

Una cosa è certa: in quella tomba

Avrò un paio di scarpe più splendenti che mai.

 

 

 

 

04 Conquista

 

Conquista!

Era a caccia di una conquista

Non gl’importava che danno avrebbe fatto

L’importante era che lui riuscire a vincere

Il premio

 

Conquista!

Lei era solo l’ennesima conquista

Non gl’importava a chi avrebbe spezzato il cuore

L’amore per lui era solo uno scherzo

Finché non la guardò negli occhi.

 

E allora, nello strano modo i cui le cose accadono

I loro ruoli da quel giorno s’invertirono

Colei che veniva cacciata divenne la cacciatrice

Il cacciatore divenne la preda.

 

Conquista!

Ora sai chi ha fatto la conquista

Lei, con tutta la sua scaltrezza femminile,

L’ha condotto, indifeso, giù per il corridoio

Aveva finalmente fatto una conquista.

 

 

05 Senza un soldo

 

Hey, guarda più da vicino e potrai vedere

Come ho fatto a tirare avanti

Ho un conto da un dollaro in una cabina di pilotaggio

Sorpreso di vedere che essere bianco è trovarsi in un vicolo cieco?

[queste due ultime righe sono a libera interpretazione. I madrelingua le interpretano in genere come una critica alla società americana, dove non ci si aspetta che anche i bianchi possano essere poveri, ma dove in realtà la povertà è un fenomeno piuttosto serio e dilagante]

Ho trovato un altro lavoro al negozio di liquori

Cazzo, sono senza un soldo

 

Hanno un pony bianco in una stalla

Lo cavalcano quando il cane non ce la fa

Ma a lui non interessa, perché tanto lo pagano

Ma comunque un colletto bianco [“black suit” indica una persona che lavora per le autorità]

Lo spennerà

 

 

Oh, beh

Sono senza un soldo

Senza un soldo, come sarò sempre

 

Ragazza, guardala da un altro punto di vista, ti dico

Dio ti ha dato sette minuti, proprio a te

E tua madre ha investito i suo soldi in platino

Così che tu non debba starne

Attenta

giusto?

 

Dipendo da un misero mattone, mi ci aggrappo con le unghie [cioè tiro a campare]

Sto dicendo loro che i soldi sono arrivati con la posta

Continuo a mostrar loro che

Non li imbroglio [lett. Sul fatto di essere senza un soldo]

Ma comunque una banca di mattoni lo distruggerà

Oh, beh

sono senza un soldo

 

Ragazza, guardala da un altro punto di vista, ti dico

Dio ti ha dato sette minuti, proprio a te

E tua madre ha investito i suo soldi in platino

Così che tu non debba starne

Attenta

O no?

 

 

 

 

06 Spina pungente, ma indossata dolcemente

[allusione al cardo, emblema della Scozia, appuntato nella giacca del suonatore di cornamusa]

 

Cantando

Li De Li De Li Oh Oh
Well A Li De Li De Li Oh Oh
Li De Li De Li Oh Oh
Well A Li De Li De Li Oh Oh

 

Ah, le colline sono incantevoli e tondeggianti

Ma la spina e’ acuminata e gonfia

E l’uomo suona un meraviglioso zuffolo

Ma indossa una spina pungente [cioè un cardo, probabilmente appuntato tipo spilla sulla giacca]

 

Cantando

Li De Li De Li Oh Oh
Well A Li De Li De Li Oh Oh
Li De Li De Li Oh Oh
Well A Li De Li De Li Oh Oh

 

Le betulle fanno capolino da una nebbia ghiacciata

Che copre il suolo quasi quotidianamente

E gli angeli che portano St. Andrew lassù

Con somma gioia stanno cantando un motivetto

 

Un solo suono può fermare migliaia di mani

Quando la cornamusa intona una melodia dimenticata

E il cardo e’ un fiore pungente

Ai, ma com’è indossato dolcemente

 

Cantando

Li De Li De Li Oh Oh
Well A Li De Li De Li Oh Oh
Li De Li De Li Oh Oh
Well A Li De Li De Li Oh Oh

 

 

 

 

 

07 St. Andrew (la battaglia è nell’aria)

 

La battaglia è nell’aria

Guardo all’insù

Dove sono gli angeli?

Non sono a casa mia.

St. Andrew

Non abbandonarmi!

St, Andrew,

Non abbandonarmi!

Chi sarà lì ad accogliermi?

I bambini stanno piangendo

Non sono a casa mia

Viaggio all’indietro, in estasi

Dove sono gli angeli?

Non dimenticarmi.

St. Andrew

Sono stata sincera

Cosa devo dire?

Cosa devo dire?

I bambini stanno piangendo.

 

 

Bottiglietta di cream soda

[Bevanda gassata al gusto di vaniglia molto popolare negli Stati Uniti e altrove]

 

Beh, ogni autostrada che imbocco

Sembra più lunga

Dell’ultima che conoscevo

Oh, beh

 

E ogni ragazza a cui giro attorno

Sembra più un’illusione

Dell’ultima che avevo trovato

Oh, beh

 

E questo vecchietto davanti a me

Che porta bastoni e anelli di rubino

Sembra che contenga un’esplosione quando canta

Ma ogni volta che ha l’occasione per infervorarsi

Finisce sempre per fare la solita cosa.

 

 

Beh, ogni bella cosa che incontro mi dice

Di fermarmi e scrollarmi di dosso questo enigma

Oh, beh

 

 

E c’era un tempo in cui tutto ciò che volevo era

Che il mio gelato fosse più freddo, e una bottiglietta di Cream soda, oh beh, oh beh

 

E una scatola di legno, un viale pieno di sassi

Erano tutto ciò di cui dovevo preoccuparmi

Oh beh, oh beh, oh beh

 

Invece ora la mia testa è piena di pneumatici di gomma

E incendi boschivi

E se io sia un bugiardo oppure no

E tantissime altre situazioni in cui non so

Cosa fare, e in cui Dio mi grida

“Non ho più nulla da dirti”

 

oh beh, oh beh, oh beh

 

 

 

 

 

09 Cianfrusaglia

[“rag and bone” è la formula che gridava nei tempi andati chi si guadagnava da vivere passando di casa in casa con il carretto a raccogliere le cianfrusaglie che la gente non usava più per riutilizzarle]

 

 

Cianfrusaglia!

 

Meg, guarda questo posto

 

Che…? Uh!

 

 

‘Sto posto sembra un palazzo!

Proprio un palazzo, guarda quanta roba!

 

Non so…

 

 

Guarda, vedo qualcosa laggiù. Cavolo!

 

Hey, non ci senti urlare “cianfrusaglia”?

Porta qui il tuo pattume

E noi gli daremo una casa

Una tromba rotta, o un telefono

Dai, dai, dai

Dai, dalli a me

 

Cianfrusaglia!

Cianfrusaglia!

 

Tutte le vostre care

Le vostre care e piccole cianfrusaglie

 

Hei, Meg, guarta questo!

 

 

Lo potrei usare!

 

 

Non lo volete?

Sicuri che non lo volete? Io posso riutilizzarlo.

 

 

Mmm mmm

 

 

Prendilo.

Sono solo cose che voi non volete più

Ma io posso riusarle

Meg può riusarle

Possiamo farne qualcosa

O costruire qualcosa con esse

Ricavarne qualche soldo, come minimo.

 

Mi si addice proprio!

Dammelo…

 

 

 

Hey, se non le usate semplicemente datele a noi

Gli daremo una nuova casa

 

Avete qualcosa di luccicante per me?

Nessuno ha un albero di natale?

Puoi separarti dalla tavoletta del bagno?

Salta su, salta su, salta su

Dai, dateli a me.

 

Cianfrusaglia!

 

Le vogliamo, nonnina,

finché sono ancora calde

Tu pensi che siano spazzatura, nonnina

ma non lo sono!

Prendiamo qualsiasi cosa tu ci possa dare

Lasciale, lasciale, lasciale

Dai, dalle a me.

 

Tutte le tue care

Le tue care e piccole cianfrusaglie

 

Ho visto della roba in giardino, pensi che ce la daranno?

 

Ah, Meg, non essere scortese!

 

Perché no?

 

Potrebbe servirgli.

Se voi non la volete, la prendiamo noi.

E se non volete darla a noi,

Noi continuiamo per la nostra strada

Andiamo avanti, non siamo stanchi

Ci sono un sacco di posti in cui dobbiamo ancora andare

Un sacco di case in cui non siamo ancora stati

La parte ad ovest

La parte a sud-ovest

 

Il Medio Oriente

La casa per ricconi

La casa del cane

I bagni esterni alla casa

La casa per pensionati

La casa per ragazze-madri

Le case a metà strada

Le catacombe

Le Zone Crepuscolari [titolo di un libro, diventato anche film e serie TV]

Cercando tecniche, tavoli o grammofoni [in questa parte il testo è incerto in quanto Jack spesso cambia le parole a suo piacimento]

Quindi dai un’ultima leccata al cono di gelato

E chiudi a chiave ciò che vuoi tenerti

Ma per favore, sii gentile

 

Fate con calma!

 

E non tornare indietro

 

Va bene.

 

 

Tutte le vostre care

Le vostre care e piccole cianfrusaglie

 

Salta su, salta su, salta su

Dai, dalle a me

 

Le tue care piccole cianfrusaglie

 

Dai, dai, dai

Dai, dalle a noi!

 

 

 

 

 

 

10 Sto lentamente diventando te

 

Sto lentamente diventando te

Ma tu non lo sai

A dire la verità

Tu sai che io mento e in realtà non

Ti dico mai la verità

Ma la tua faccia sta invecchiando

Quindi appoggia la testa sulla mia spalla

Dai, appoggia la testa sulla mia spalla.

 

Ieri mi sono accorto improvvisamente di fare

Tutte quelle piccole cose

Che fai tu

Tranne che tutte quelle stesse piccole cose

Che fai sono irritanti

In realtà sono tremendamente irritanti

In realtà tutto questo ha come fatto suonare una campanella dentro di me

Vorrei mantenere la mia dolce corazza intatta

 

E sto lentamente diventando te

E sto lentamente diventando te

E sto lentamente diventando te

 

Allora m’è venuto in mente qualcos’altro

E’ stato lo specchio

Ha reso tutto più chiaro

Cioè che tu sei più bella

Più irresistibile e più forte.

Non c’ho messo molto

A rendermi conto

Che amo tutte quelle piccole cose

E la bellezza che porteranno con sè

Mi piace la tua risatina

E sono innamorato della tua perspicacia

Mi piace perfino quando fai finta di averne!

E potrebbe sembrare strano

Che io dica questo

Ma

Sono orgoglioso di essere te!

 

E sto lentamente diventando te

E sto lentamente diventando te

E sto lentamente diventando te

 

 

 

Martire del mio amore per te

 

Aveva sedici anni,

Ed era alta sei piedi

In mezzo ad una folla di ragazzini

Che uscivano dallo zoo

 

E’ inciampata,

Ha iniziato a scivolare ed e’ caduta

Altalenando su e giù dall’alto

Di un paio di scarpette di pelle

 

Mi e’ capitato di fermarla e dirle:

“Magari queste scarpe color rubino sono

Un po’ troppo ingombranti per te”

 

Forse per te, ora

 

Certo non tremolante

Come devo essere sembrato io

Sparando cazzate mentre lei

Sorrideva divertita – piccolo sogno d’adolescenza.

 

Ma al telefono non potevo competere

La mia ostentata sicurezza

Da fortuna del principiante

Iniziava ad indebolirsi

 

Per un secondo

Ho pensato di esserle sembrato dolce

Ma di sicuro

Con voce burbera e fiacca

Mi son sentito dirle

 

Potrei restare un po’

Ma prima o poi farò svanire il tuo sorriso

E posso scherzare

Ma uno di questi giorni son destinato comunque a soffocare

E potremmo scambiarci un bacio

Ma sento che non posso

Proprio farcela

E scommetto che potremmo anche costruirci una casa

Ma so che la cosa giusta

Per me da fare

E’ lasciarti in pace

 

Lasciarti in pace, ora

 

Inizi a piacermi

Per cui probabilmente non capirai

Ciò che sto per fare.

 

Mi allontano da te

Probabilmente tutto questo

Non ha senso per te

Ma sto cercando di salvarti

Da tutte le cose 

Che probabilmente direi o farei

 

Probabilmente lo farei

 

Potrei restare un po’

Ma prima o poi farò svanire il tuo sorriso

E posso scherzare

Ma uno di questi giorni son destinato comunque a soffocare

E potremmo scambiarci un bacio

Ma sento che non posso

Proprio farcela

E scommetto che potremmo anche costruirci una casa

Ma so che la cosa giusta

Per me da fare

E’ lasciarti in pace

 

Probabilmente mi crederai un’idiota

E dirai che sto facendo esattamente

Cosa farebbe un codardo.

 

E inizi a piacermi

E’ un peccato,

Che modo stupido di vivere

Ma che ci posso fare?

 

Spero che apprezzerai

Ciò che faccio

 

Sono un martire del mio amore per te

 

 

12 “Ficcarsi nei guai” Blues

 

Se vai cercando acqua calda

Non essere sorpreso quando

Ti ustioni un po’.

Se veramente vuoi dell’acqua calda

Posso aiutarti a trovarne.

 

Se mi beccano in giro

Che canto “rock the boat”

mi ficcherò nei guai

 

E se fai il ventriloquo

Mettendo parole in bocca agli altri

Mi ficcherò nei guai

Lo so

 

Indovina?

Prova a prendermi!

 

Se stai diventando furbo

Mentendo a te stesso

Ti ficcherai nei guai

 

E se metti alla prova Dio

Mentendogli davanti ai suoi occhi

Ti ficcherai nei guai

Dai!

 

 

13 L’effetto e la causa

 

Suppongo che tu abbia un problema

Se ti devi inventare un tale marchingegno

Prima TU provochi il deragliamento di un treno

E poi metti ME a capo della cosa?

Beh, prima avviene un’azione

E poi la reazione

E tu non puoi rigirarle

A tuo piacimento

Insomma, TU hai bruciato casa mia

E poi ti sei arrabbiata per la MIA reazione!

 

Beh, in ogni situazione complicata

In una relazione umana

Per trovare un senso al tutto

Ci vuole una bella dose di concentrazione

Puoi pure incolpare un BIMBO

Al posto della sua MAMMA INCINTA

Ma se c’è una legge indiscutibile è che

Non puoi semplicemente prendere l’EFFETTO

E renderlo la CAUSA.

 

Insomma, non puoi prendere l’EFFETTO

E renderlo la CAUSA

Non ho FATTO UNA RAPINA IN BANCA

Perché tu ti sei inventata la legge

Incolpa ME per aver derubato Peter,

Ma non incolpare PAUL

Non puoi prendere l’EFFETTO

E renderlo la CAUSA.

 

Io non sono la ragione per cui

Tu non mi hai dato NESSUNA ragione

Per richiamarti

Hai costruito una castello di carte

E sei rimasta sconvolta quando l’hai visto crollare, già!

Beh non sto dicendo di essere INNOCENTE

In realtà è il CONTRARIO

Ma se sei diretto verso la tomba

Non è che incolpi il carro funebre

Sembri una bambinetta

Che urla contro suo fratello

Perché gli ha perso la SUA palla.

 

Insomma, continui a incolparmi

Per ciò che TU hai fatto

Ma non è finita qua

Il modo che hai di uscirtene dai casini [che combini]

Mi dà modo di pensare

Beh, sembri proprio dimenticare

Com’è iniziato tutto quanto

Io ho reagito al fatto che TU

MI hai spezzato il cuore

Beh, non puoi semplicemente prendere l’EFFETTO

E renderlo la CAUSA.

 

Insomma, non puoi prendere l’EFFETTO

E renderlo la CAUSA

Non ho FATTO UNA RAPINA IN BANCA

Perché tu ti sei inventata la legge

Incolpa ME per aver derubato Peter,

Ma non incolpare PAUL

Non puoi prendere l’EFFETTO

E renderlo la CAUSA.

 

 








 

SITE

Benvenuti in White Stripes Italia , il primo sito italiano dedicato ai White Stripes.
Qui troverete tutto su Jack e Meg, info, news, multimedia, traduzioni, songs meanings e soprattutto la prima community italiana!!

WHITE STRIPES ITALIA
Owner: Red Jimmy
Open Since: Giugno 2003
Host: Altervista.org

NAVIGATE

+ HOME
+ BAND
+ DISCOGRAFIA
+ FILM
+ TESTI
+ TRADUZIONI
+ MULTIMEDIA
+ PRESS
+ MEANINGS
+ CONTATTA I WS
+ RECENSIONI
+ LINKS
+ ABOUT
+ TABS
+ THANKS TO
+ CONTATTI

COMMUNITY

Forum

+ CHAT
+ GUESTBOOK
+ MYSPACE PAGE

LINK WS.ALTERVISTA.ORG


more?

TOUR DATES

DATE AUTUNNO 2007

CLICCA QUI PER VISUALIZZARLE IN DETTAGLIO.

AFFILIATI



more?

WSI DISCLAIMER

WHITE STRIPES ITALIA, Created By Primy 2003, media © to its owner. The White Stripes Italia è un fansite non ufficiale. Non sono in nessun modo affiliato alla band, alla Wind-up o al loro management. Il mio intento è quello di condividere con altri fans le mie opinioni e la mia passione per la musica. Spero quindi che vogliate unirvi a me. Grazie e buon divertimento.