MAIN

[Da MOJO numero 106]
Jack White: "Ecco una lista di chi ha influenzato più me e Meg. Non è una lista delle band che pensiamo siano le più importanti nella storia del rock. Ma solo di quelle band che più ci hanno influenzato“

The Sonics
I Sonics sono considerati, giustamente, la più grande garage band, quella che ne ha saputo meglio incarnare lo spirito ed il suono, dando vita a numerosi epigoni ed influenzando inoltre differenti scene musicali. Tutto questo in una carriera durata poco più di tre anni, anni in cui Gerry Roslie e compagni hanno rappresentato la dimensione più passionale di un sound in bilico tra rock n’roll e rhythm and blues.

Acquisto: Psycho-sonic

Robert Johnson
Quando un artista resta nella memoria di diverse generazioni, influenzate dalla sua musica, possiamo tranquillamente considerarlo leggendario.

Così era Robert Johnson, considerato il più grande, espressivo e commovente interprete di blues e sicuramente fra gli artisti più completi. È stato il compositore più influente del blues fino a creare le prime basi per il rhythm & blues. Suonava in maniera incredibile, sapeva accelerare il ritmo con grande facilità. La sua chitarra sembrava parlare. Era però anche molto timido e le sue prime incisioni furono fatte in una stanza d’albergo e in un palazzo di uffici a Dallas dove suonò con la faccia rivolta verso il muro. Avvolto dal mistero di una vita errante e di un carattere introverso, insicuro, pieno di dubbi, schivo e anche un pizzico schizofrenico. Beveva molto e amava fin troppo le donne. Era magro e non molto alto ma con delle lunghe mani che lo aiutavano nel suonare. Si sposò due volte poiché la sua prima moglie morì di parto dando alla luce un bimbo morto. Non si conosce la sua data di nascita ma si pensa sia nato nel 1912. Ha vissuto con la madre ma non col suo vero padre. Se ne andò di casa ancora giovane e imparò a suonare l’armonica da un certo Son House. Lavorava anche con altri due musicisti, che saranno molto importanti per il suo futuro, tali Willie Brown e Lonnie Johnson. I due gli consigliarono di dedicarsi solo all’armonica poiché come cantante e chitarrista non era molto bravo. Stufo dei loro rimproveri sparì per diverso tempo. Un giorno fece ritorno in un luogo dove si teneva un concerto e chiese a Brown e W.Johnson di farlo suonare. I due accettarono purchè suonasse un solo pezzo. Egli accettò e fu un enorme, incredibile successo. Fu allora che Robert Johnson spiegò di aver fatto un patto col diavolo per diventare il più grande. Nasce così il successo commerciale di Johnson portato in sala incisioni da Don Law. Cominciò diverse tournée riprendendo anche pezzi di altri artisti e suonandoli a modo suo. Il 16 agosto del ’38, dopo un concerto, morì bevendo del whisky avvelenato forse da un marito tradito o forse da una donna gelosa. Ha comunque lasciato cose di grande rilievo come dimostrano le canzoni tuttora cantate dai bluesman di oggi. Tra i suoi lavori ricordiamo le ormai leggendarie " Sweet home Chicago" ; " I’m a steady rollin’ man" ; "Me and the devil blues"

Acquisto consigliato:  "the complete recordings" 1996

Captain Beefheart e la sua magica band
Acquisto consigliato : "trout mask replica" 1969

Loretta Lynn
Loretta Lynn è una cantante country, che divenne molto famosa negli anni '60 e '70 grazie a canzoni come Don't Come Home A-Drinkin (With Lovin' on Your Mind), Woman of the World (Leave My World Alone), You Ain't Woman Enough, Rated X (di cui i White Stripes fanno la cover), The Pill e la sua ballata autobiografica, Coal Miner's Daughter. Tempo fa è stata invitata da Jack e Meg ad aprire un loro concerto a New York, durante il quale hanno cantato due canzoni con lei.
Disco consigliato: "Honky Tonk Girl" 1994

The Monks
Disco consigliato: "black monk time" 1997

The Rats
Disco consigliato :"Back from the grave Vol.1"

Bob Dylan

Disco consigliato :"Nashville Skyline/Blood on the Tracks/Desire"

The Gories
Disco consigliato :"I know you're Fine, but how you doin" 1992

The Stooges
"Il loro secondo album, Fun House, è il più grande disco rock’n’roll mai fatto."
Disco consigliato :"Fun House" 1970

The Gun Club
"Il loro primo album, Fire Of Love (Ruby 1981), ha avuto molta influenza su di noi.

Disco consigliato :"Fire of Love" 2001

Altre band:
The Troggs, The Flatduo Jets, Cole Porter, The Yardbirds, Gene Vincent and His Blue Caps, Blind Willie Johnson, Tampa Red, Irvingberlin, The Velvet Underground, Hank Williams.

 

SITE

Benvenuti in White Stripes Italia , il primo sito italiano dedicato ai White Stripes.
Qui troverete tutto su Jack e Meg, info, news, multimedia, traduzioni, songs meanings e soprattutto la prima community italiana!!

WHITE STRIPES ITALIA
Owner: Red Jimmy
Open Since: Giugno 2003
Host: Altervista.org

NAVIGATE

+ HOME
+ BAND
+ DISCOGRAFIA
+ FILM
+ TESTI
+ TRADUZIONI
+ MULTIMEDIA
+ PRESS
+ MEANINGS
+ CONTATTA I WS
+ RECENSIONI
+ LINKS
+ ABOUT
+ TABS
+ THANKS TO
+ CONTATTI

COMMUNITY

Forum

+ CHAT
+ GUESTBOOK
+ MYSPACE PAGE

LINK WS.ALTERVISTA.ORG


more?

TOUR DATES

DATE AUTUNNO 2007

CLICCA QUI PER VISUALIZZARLE IN DETTAGLIO.

AFFILIATI



more?

WSI DISCLAIMER

WHITE STRIPES ITALIA, Created By Primy 2003, media © to its owner. The White Stripes Italia è un fansite non ufficiale. Non sono in nessun modo affiliato alla band, alla Wind-up o al loro management. Il mio intento è quello di condividere con altri fans le mie opinioni e la mia passione per la musica. Spero quindi che vogliate unirvi a me. Grazie e buon divertimento.