MAIN

Quando suoneranno nella mia città?

Visita la sezione tour di White Stripes Italia per le ultime date.

Da chi sono formati i White Stripes? 
Il gruppo è formato da Jack (cioè John Gillis) e  Meg White.

Quali sono le loro date di nascita?
Jack - 09/07/75
Meg - 10/12/74

Ok, la domanda da un milione di dollari, sono fratello e sorella o sono stati sposati? 
"Certa gente viene da noi e ci chiede, "Dio ragazzi sembrate davvero fratello e sorella!." E noi rispondiamo, "Perché lo siamo!"

Ufficialmente, Jack e Meg sono I più giovani di dieci fratelli. Alternativamente, John Anthony Gillis e  Megan Martha White si sono sposati nel 1996, e hanno divorziato 4 anni dopo.  

Jack: "Ognuno vuole lo scoop. Ma non è quello che hai bisogno di sapere, perché non ha niente in comune con la musica che facciamo. Di quello che si crea potete parlare. Come sono le canzoni, come ci presentiamo sul palco, com’è l’estetica, l’art-wise e tutto ciò che stiamo creando. È come chiedere a Michelangelo “Che tipo di scarpe porti?” Non ha davvero niente in comune con la pittura. Alla fine non ha importanza perché penso sempre che tra venti anni l’unica cosa che resterà saranno i nostri dischi e le nostre foto. Se con queste cose abbiamo fatto un buon lavoro , resterà per sempre, è questa è la cosa davvero importante” . Per questo è davvero tanto importante saperlo? Io penso che la cosa più importante sia la loro musica!

Hanno mai pensato di aggiungere altri membri alla band?
Nonostante gli ospiti occasionali nei loro album, I due sembrano trovarsi molto bene con il setup da due persone. Jack trova vantaggioso suonare soltanto con Meg  "Va molto bene – tra noi abbiamo una ottima comunicazione che ci aiuta a creare quello che vogliamo. Essere solamente in due nella band significa che la musica è meno strutturata e può essere più ‘al momento’. Possiamo essere veramente sinceri e anche se gridiamo e ci arrabbiamo sappiamo che continueremo a volerci bene” . " è come certe canzoni che non hanno bisogno del basso  e altre che non hanno bisogno di altro se non della batteria. Nell’arte sapere dove fermarsi è così importante. Io continuo a imparare. Vedo molte band che cominciano con la batteria e poi aggiungono il basso. Sicuramente si fermeranno molte volte (ride).
Allora aggiungeranno un’altra chitarra, le tastiere e via così. È spaventoso.” Riguardo aggiungere altri membri.”Rompereste la la componente voce, chitarra batteria? Qualcun altro lo aggiungerebbe il quarto componente. Ma se ne hai Quattro, ne potreste avere benissimo venti, no?"

Perchè si chiamano The White Stripes?
Jack: "Meg ama le peppermints
{caramelle alla menta}, per questo volevamo chiamarci The Peppermints. Ma poichè il nostro cognome era White, abbiamo deciso di chiamarci The White Stripes," Jack rivela. "Si concentra su questa idea infantile, le idee che i bambini hanno, perchè sono migliori delle idee degli adulti, vero?” .

Ben Blackwell: “ Quando per la prima volta ho sentito che la band voleva chiamarsi the White Stripes, pensavo che la gente avrebbe pensato che si trattasse di una band dalla pelle bianca.Originariamente pensavano a nomi come Bazooka e Soda Powder, quindi dopo averlo sentito, the White Stripes non mi sembrava male. Meg me lo fece sapere e la storia delle caramelle poteva anche essere vera ma avevano dei vecchi mattoni di fronte la casa in giardino e pensai che “White” fosse anche per quello.

“Per tutto il primo anno chiunque faceva errori di stampa sul nome della band era sempre” White Stripe" o "White Strike" o "White Strikes." Per un intero anno non venne mai stampato correttamente.

Ben Blackwell: “Dovevano aprire una serata per i Two Star Tabernacle e anche quella sera c’era un errore, erano stampati come The White Lines. Certamente non era così male come la sera in cui suonarono nel Magic Bag e furono messi in conto come the Light Strikes.”


Rosso nero e bianco sono gli unici colori con cui si vestono?
 
Jack: “Pensavamo  fosse esteticamente una bella idea vestirsi nei colori delle peppermint, così la gente poteva pensare come bambini quando ci vedeva o al massimo ricordarsi di noi." "Penso che sia la migliore combinazione , la più potente. Per qualche ragione fa pensare alla gente qualcosa. La gente mi dice “Wow mi piacciono davvero I tuoi pantaloni rossi” Mi sembra come se indossando pantaloni verdi la gente non verrebbe da me dicendo “Wow , questi sono pantaloni!” Non ci sarebbe niente di speciale. C’è qualcosa speciale in questi colori”. "è importante per noi lavorare sulla apparizione della band “ spiega Jack “perchè viene tutto da un unico tema, con il rosso per la rabbia e il bianco per l’innocenza. È più facile rispetto una band in cui ognuno indossa jeans e t-shirt. Ognuno può riconoscere un disco dei White Stripes!”

Jack: "Quando suoniamo abbiamo deciso di vestirci con il vestito della domenica, come un bambino farebbe. Se dici ad un bambino che si sta per andare in chiesa, verrà vestito di rosso e gli sara detto “Non puoi andare in chiesa vestito così!”. “Ero consapevole che quando una band suona sul palco in vestita da strada, fa una scelta consapevole di indossare quei vestiti sul palco, ma sul palco c’è anche un aspetto visivo. Le persone ti stanno guardando. “ Puoi paragonare il modo in cui ci vestiamo, il bianco e il rosso delle caramelle peppermint, come un simbolo della band. Anche se decidi di puntare delle luci blu, sara lo stesso. Riguarda cosa provi guardando una band. Sapete, ora ci sono band vestite da cowboys e altro.  E se facciamo una scelta, preferisco vestirmi semplice così. Qualcuno potrebbe vedere una nostra copertina e dire “è un disco dei White Stripes” . Sapete, non mi vestirò mai da pollo solo per attirare l’attenzione delle persone”.  

Ecco alcune immagini in cui sono fuori dall'uniforme!

 

Il fascino di Jack per il numero tre: 
"La prima volta che mi ha colpito è stata nel negozio di tappezzeria. C’era un pezzo di stoffa. I ragazzi che stavano lavorando con me lo fermarono con tre chiodi. Non poteva essere uno o due perchè tre era il numero minimo  per imbottire quallcosa.
E sembra che le cose ruotino sempre intorno a questo. Per esempio, hai bisogno di tre gambe per un tavolo, : le tre componenti della composizione delle canzoni i tre accordi del rock'n'roll o del  blues – sembra che sia il numero."

"Tre può essere tradotto in molti modi," dice Jack. "C’è la trinità nella Cristianità. Un tavolo può avere tre gambe e stare in piedi. C’è una definizione riguardo " La più grande occasione è in "The Big 3 Killed My Baby," "ci sono tre accordi e tre versi. Ho sempre pensato al tre come numero perfetto. Come in un semaforo, non puoi avere solo il rosso e il verde. Lavorando sulla scultura uso sempre tre colori. Non so. Si fa sentire in ogni cosa che facciamo. Sembra una connessione perfetta. Ci sono le voci, la batteria e la chitarra."

Jack: “Sembra che tutto giri intorno al numero tre: scrivere una canzone comprende tre componenti: storytelling, melodia e ritmo. Se prendi queste tre componenti hai realmente cosa è il songwriting, senza eccessi.”

Le liner notes di Elephant hanno ogni 3 evidenziato in rosso al posto del normale colore bianco.

Inoltre se avete la fortuna di ottenere un autografo da Jack lo firmerà  “Jack White III”

Chi sono i Candy Cane Children?  
Candy Cane Children è  solo un modo per chiamare I fan dei White Stripes. Potrete trovare anche la canzone, Candy Cane Children su Flying Bomb presents Surprise Package Volume 2. Pubblicato su vinile è contenuto anche nel "Merry Christmas From… The White Stripes" che potrete trovare sicuramente nei negozi.

Chi è il Third Man?  
The Third Man è Jack White & Twirlyred è Marcie dei VonBondies
(lei è anche un batterio nella cover di White Blood Cells).. Questo nome esce frequentemente nell‘arena degli Stripes. Il negozio di Jack era chiamato Third Man Upholstery e si riferisce a se stesso come il Third Man nell’inizio di  Ball & Biscuit.  C’è anche un film chiamato The Third Man con Orson Welles e Joseph Cotton. Che  recitano anche in Citizen Kane, il film preferito di Jack – quindi potrebbe essere cominciato qui l’interesse di Jack..

I White Stripes fumano o usano droghe?  
Hanno negato la possibilità di lasciarsi tentare da certe abitudini dell'ambiente musicale. Ma c'è una cosa a cui Jack e Meg non riescono a rinunciare: le sigarette (ma solo perché "Fumavamo già prima di essere famosi"). Sono accaniti fumatori.

C’è una storia divertende di Jack che incontra Donald Sutherland sul set di Cold Mountain:
“Eravamo nella campagna; era a circa 30 piedi e io lo salutai. Avevo sentito che era assolutamente non fumatore a causa delle allergie. Gli avevo detto ciao e lui non mi aveva risposto. Allora mi girai e me ne andai pensando “è strano che lui non mi abbia risposto. Oh, sto fumando. È  sconsiderato il fatto che io stia fumando.” Venne vicino e mi disse “Jack! Stai ancora fumando?”Buttai la sigaretta a terra e dissi “Non più” .”
Disse  “Vieni qui.” Pensavo mi avrebbe mandato al diavolo perchè stavo fumando invece mi abbracciò.”

Che pensa la band di bootlegs e di siti come Napster?
Ci sono poche parole di Jack riguardo i siti di condivisione dei file: "Non so, molte persone vengono ai nostri concerti e ci raccontano di come ci ha conosciuti. Ma c’è anche della gente che ci dici “Ho scaricato tutte le vostre canzoni da Napster, non hanno comprato i dischi!. Io non lo farei mai perchè mi piace l’artwork di una band. Voglio l’album e voglio l’artwork. Ci sono band come I Metallica che sono diventate di nuovo disco di platino e non dovrebbero preoccuparsi dei soldi. Ma le bands al nostro livello con le persone che lo scaricano e non lo comprano….potremmo veramente usare quei soldi (ride) Non ci sono mai andato (riguardo Napster)."

Non ci sono parole ufficiali della band a riguardo i bootlegs. Visto che l’amico della band Ben Blackwell (battersta dei Dirtbombs e nipote di Jack) colleziona bootlegs dei White Stripes, questo farebbe capire che sono imparziali al tema. Ma attenzione se andate ad un loro concerto con l’intenzione di registrarlo. Fate attenzione potrebbero sequestrarvi gli strumenti.

Elephant è davvero il loro ultimo album?  
Jack ha fatto capire nelle interviste che dopo Elephant ci sarebbe stato un ultimo album. Hanno detto che si sarebbero fermati. “Quando non ci sentiamo soddisfatti di noi stessi, ci sembra di essere ripetitivi e di fare le cose solo per soldi. Quando ci guardiamo sul palco ed è senza senso, perchè è così lontano rispetto agli inizi, allora pensiamo che è arrivato il momento di fermarsi. Mi rifiuto di  colpire un cavallo morto o farlo solo per soldi. Non potrei vivere così.

Ma non preoccupatevi – anche se gli  Stripes smettessero di esistere, ci saranno sempre. Non si nasconderanno a Detroit e smetteranno di fare musica. Ci saranno in varie forme o figure quindi non pensate che i nostri fratello e sorella preferiti ci lasceranno per sempre.

La colonna Sonora di  Cold Mountain  
The White Stripes sriveranno due nuove canzoni. Due canzoni sono già state proposte per essere incluse nella colonna Sonora del film, "Sittin’ On Top Of The World" e "Wayfaring Stranger." Jack: 'Sittin' On Top Of The World' è la prima canzone blues che ho imparato a suonare –dalla versione di Howling Wold’s, quando ero un teenager, ad ora – quindi la conoscevo. E conoscevo 'Wayfaring Stranger' quando ero parte dei Two-Star Tabernacle—abbiamo suonato quella canzone. Quindi quando sono andato dal regista per il provino, già sapevo come suonare la canzone.“

Jack: “Sono andato a  Nashville per registrare la colonna sonora e non volevo nemmeno toccare gli strumenti che c’erano intorno all’ochestra. Dicevo solo OK , canterò, canterò con umiltà. Per sapere altre notizie sulla colonna sonora di Cold Mountain clicca qui.

Cold Mountain e Altri film 

È vero che Jack reciterà in un film?
Sì, Jack recita nel film sulla guerra civile americana, chiamato ‘Cold Mountain’ con Nicole Kidman, Jude Law, Natalie Portman e  Renee Zellweger. Il film è stato girato in Romania. La trama si basa su una storia d'amore tra un soldato che viaggia dall'ospedale al suo paese nel Nord Carolina. Jack interpreta la parte di Georgia Il marito di Renee Zellweger. Questo personaggio è un musicista che diserta le sue truppe durante la guerra. 

Jack: “È stato grande. Se fosse stata solo un'opportunità per recitare,non so se l'avrei fatto. Ma stavano cercando qualcuno che portasse nel film la musica folk e questo personaggio avrebbe cantato tre canzoni nel film. T-Bone Burnett ha fatto la colonna sonora e io sono lusingato che mi abbia raccomandato per la parte. Sono felice che mi abbiano preso e mi sono sentito allo stesso tempo onorato e spaventato. Amo tanto la musica folk americana. Sono contenta che abbiano riconosciuto questo in me e che mi abbiano chiesto di essere parte del film. Sono stato lì per sei settimane, con un tempo morto e il freddo dell'inverno, ma ne valeva ogni minuto di più.

Ero circa su un miglio su una collina da Renee Zellwegger e lei cominciò a ridere di me "Guardati rockstar! Sei in cima ad una collina e devi correre giù per venti volte." Come arrivato giù dovevo cammirare lentamente su per la collina e il prima possibile dicevano "ok, action". Mi faceva diventare pazzo.

Abbiamo la possibilità di vedere Meg e Jack insieme in un piccolo film, quest’anno. Il regista cult, Jim Jarmusch, che ha diretto il video di Seven Nation Army, ha ingaggiato fratello e sorella in una delle sue miniature nel film. Jack: "Ci ha chiesto di apparire in un piccolo film chiamato Coffee and Cigarettes. Stava lavorando con Iggy Pop, Tom Waits e  GZA e RZA del Wu-Tang Clan. Voleva me e Meg per apparire nel film per cinque minuti, in cui dovevamo parlare tra noi.."

Inoltre sembra che il nostro ragazzo, Jack White potrebbe avere altre esperienze con la telecamera, appare infatti in un 16mm Sci-Fi, intitolato "Mutant Swinger from Mars" con Bruce Campbell. Una email è stata spedita al regista  Mike Kallio che ha confermato che il ragazzo era  Jack White. Attualmente il regista sta lavorando ad un film chiamato "Ground Zero," una commedia drammatica sulla scena musicale di Detroit. Questa notizia potrebbe essere non confermata quindi se avete qualche informazione sul film, fatemi sapere!  

Per sapere altre notizie su cold Mountain clicca qui mentre per Coffee and Cogarette clicca qui.


La Gap ha davvero offerto un milione di dollari ai White Stripes per una pubblicità?
Jack: “No. Non era un milione di dollari. Ma non abbiamo accettato. Ci sono troppe offerte insane come questa. Sono sicuro che ogni band che riceve questo tipo di attenzione, questo tipo di dicerie, ricevono stupide offerte da gente che cerca di succhiare il loro sangue. La Gap ci voleva in una pubblicità e noi abbiamo detto “No”. Tutti ci chiedono “Perchè no?”. È quasi come se la gente fosse disposta a darti tanti soldi e se rifiuti, stai insultando tutti.."

"Ci sono tonnellate di cose come questa: birra, video-game e colonne sonore – e come se non si fermasse mai. Comincia ad essere veramente strano quando questi soldi crescono, cominciano a sommarsi nel tuo cervello, ‘Questo è disgustoso .’ cioè, Non posso credere che queste aziende dicono, ‘O.K., qual è la nuova cool band? Yeah, i White Stripes, mettiamoli nella pubblicità. Diamoli un milione di dollari."

"Non siamo contro, un sacco di opinioni oggi sono cambiate su questo genere di cosa, non abbiamo mai fatto cose commerciali, ma davvero non sono contro queste cose.”

 

SITE

Benvenuti in White Stripes Italia , il primo sito italiano dedicato ai White Stripes.
Qui troverete tutto su Jack e Meg, info, news, multimedia, traduzioni, songs meanings e soprattutto la prima community italiana!!

WHITE STRIPES ITALIA
Owner: Red Jimmy
Open Since: Giugno 2003
Host: Altervista.org

NAVIGATE

+ HOME
+ BAND
+ DISCOGRAFIA
+ FILM
+ TESTI
+ TRADUZIONI
+ MULTIMEDIA
+ PRESS
+ MEANINGS
+ CONTATTA I WS
+ RECENSIONI
+ LINKS
+ ABOUT
+ TABS
+ THANKS TO
+ CONTATTI

COMMUNITY

Forum

+ CHAT
+ GUESTBOOK
+ MYSPACE PAGE

LINK WS.ALTERVISTA.ORG


more?

TOUR DATES

DATE AUTUNNO 2007

CLICCA QUI PER VISUALIZZARLE IN DETTAGLIO.

AFFILIATI



more?

WSI DISCLAIMER

WHITE STRIPES ITALIA, Created By Primy 2003, media © to its owner. The White Stripes Italia è un fansite non ufficiale. Non sono in nessun modo affiliato alla band, alla Wind-up o al loro management. Il mio intento è quello di condividere con altri fans le mie opinioni e la mia passione per la musica. Spero quindi che vogliate unirvi a me. Grazie e buon divertimento.